Scuola, Artino e Rajani ritornano a Ciro’ Marina

Assemblea docenti a Cirò MarinaAlla partecipata assemblea dei docenti e dei genitori dell’Istituto Comprensivo G.T.Casopero e dei plessi Artino e Rajani, adunata nella sala consiliare del Comune, il Sindaco Roberto Siciliani ha dato notizia, accompagnata da uno scrosciante applauso, del “ritorno” delle scuole dell’Infanzia Artino e Rajani da Crucoli a Cirò Marina. “E’ un risultato – ha detto – che premia docenti e Dirigenti di Cirò Marina ed il cui grazie va ascritto all’ impegno di questa Amministrazione comunale, ed in particolare del Consigliere delegato Franco Ferrara, e dell’Amministrazione Provinciale e del suo Vice Presidente di Giunta. Adesso si potrà pianificare sul territorio una offerta formativa “equilibrata” che tiene conto della domanda socio-educativa della città, delle sacche di disagio in essa sussistenti e degli obiettivi educativo-didattici contenuti nelle singole offerte formative delle Istituzioni scolastiche. Il “recupero” alla nostra città – ha concluso Roberto Siciliani – delle due scuole dell’Infanzia Artino e Rajani, consentirà la organizzazione in Cirò Marina di un’altra autonomia scolastica all’IC Casopero, finora in reggenza”.

Numerosi gli interventi successivi: quello appassionato del consigliere delegato Ferrara; del Dirigente scolastico Angela Corso, che ha auspicato un interesse provinciale più efficace per l’Omnicomprensivo Lilio di Cirò; del Dirigente scolastico Mario Pugliese; del Dirigente scolastico Giuseppe Barberio; del sindaco di Umbriatico; di Luigi Ruggiero e, infine, di Franco Parisi, vice presidente della Giunta provinciale con delega all’Istruzione e Cultura, che ha comunicato all’attenta platea l’autorizzazione della istituzione della opzione di scienze applicate per il Liceo Scientifico di Cirò. “Già dal 1 settembre 2015 il Liceo Scientifico di Cirò potrà contare su una nuova offerta formativa l’opzione Scienze Applicate, che fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, all’informatica e alle loro applicazioni”. A seguito dell’incontro, il Dirigente scolastico, il personale Docente e ATA dell’Omnicomprensivo “Luigi Lilio”, commentando soddisfatti il risultato ottenuto dal Liceo Scientifico “Adorisio”, per cui gli alunni che saranno licenziati dalla scuola secondaria di primo grado in quest’anno scolastico 2014/15, potranno scegliere già da subito l’opzione scienze applicate, evidenziano la possibilità da parte degli alunni e delle famiglie di “rivedere” l’iscrizione effettuata on-line nei tempi previsti dalla Ordinanza ministeriale “competente”. I genitori o i rappresentanti legali dell’alunno potranno portarsi subito al Liceo di Cirò per avere informazioni a riguardo”. Inoltre tutto il personale dell’Omnicomprensivo auspica, considerando i dati SIDI a loro disposizione, un tavolo di concertazione tra i Dirigenti scolastici e i Sindaci di Crucoli, Cirò Marina e Cirò, alla presenza dell’Assessore provinciale alla Pubblica Istruzione, per confrontarsi sulla razionalizzazione ottimale delle reti scolastiche dell’area omogenea del cirotano, senza campanilismi e in riferimento esclusivo all’offerta formativa da erogare alla popolazione scolastica del comprensorio.