Numeri da A: Perin, che fortezza. Paloschi mai in gol da ex