...


Rifiuti, debiti milionari per capoluoghi di provincia: Crotone si salva

Tutti i debiti comune per comune. Regione vanta 60 milioni di euro

La Redazione

calabria, sabato 24 Ottobre 2015.

Rifiuti2E’ stato diffuso dalla Regione Calabria, Dipartimento Politiche dell’Ambiente, l’elenco dei comuni morosi per le annualità 2013-2014, aggiornato con i versamenti effettuati fino al 31 agosto 2015, per quanto concerne la tariffa per lo smaltimento/trattamento dei rifiuti. Dall’elenco sono stati esclusi i comuni con un debito inferiore a 1.000 euro. La regione vanta dai comuni complessivamente 60 milioni di euro.

Rifiuti - Elenco comuni crotone morosiLA CLASSIFICA – Il comune di Reggio Calabria ha accumulato praticamente 10 milioni di euro di debito (9 milioni 800mila). Catanzaro ne deve 6 milioni 200mila. Cosenza è in debito di 2 milioni 600mila euro; poi troviamo il comune di Lamezia Terme, indietro per 2 milioni e mezzo di euro. Un milione e 400mila euro deve ancora sborsare il comune di Vibo Valentia. Il comune di Crotone con 39mila euro, nulla rispetto alle cifre degli altri 4 capoluoghi di provincia. Nel crotonese mentre la città pitagorica è in linea coi pagamenti, Isola Capo Rizzuto è stroncata da quasi 1 milione 300mila euro di debiti nel solo biennio 2013-2014, quasi altrettanti soldi deve Cirò Marina, morosa per quasi 600mila euro pure Strongoli. Nell’allegato l’elenco completo di tutti i comuni calabresi divisi per provincia.

Rifiuti – Elenco comuni calabresi morosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *