...


‘Voyager’ a Cosenza sulle tracce del tesoro di Alarico

La trasmissione condotta da Roberto Giacobbo si occuperà del mito del re visigoto e farà tappa a Girifalco e Vibo Valentia

La Redazione

Cosenza, lunedì 18 Luglio 2016.

Ricerca tesoro Alarico a CosenzaIl Santuario di San Michele Arcangelo nel Gargano, in Puglia, dove convivono storia, fede e mistero. Parte da qui il viaggio di Roberto Giacobbo e di “Voyager”, in onda lunedì 18 luglio alle 21.15 su Rai 2. In primo piano il significato che si cela dietro le “apparizioni” di San Michele e il perché di una venerazione così diffusa in tutta Europa. Giacobbo propone, inoltre, una visita al Teatro Petruzzelli di Bari, uno dei più importanti d’Italia, ricostruito dopo l’incendio che lo distrusse nella notte tra il 26 e il 27 ottobre 1991.

Durante i lavori di restauro, venne scoperta una misteriosa stanza segreta, legata al famoso storico re Alarico che fuggì da Roma con un ricco bottino, nel 410 dopo Cristo. Potrebbe trattarsi del più grande tesoro della storia, sepolto probabilmente con la salma del re visigoto, in Calabria, a Cosenza. Gli indizi? Una grotta poco accessibile dov’è situato un misterioso tumulo. Una ricerca in cui storia e leggenda si intrecciano tra le acque dei fiumi Crati e Busento. La trasmissione farà tappa anche a Girifalco e al Museo archeologico statale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia per un approfondimento dedicato a reperti, come la “Laminetta orfica”, che testimoniano la grandezza della storia del nostro Paese. Non a caso, la puntata si intitola “Italia straordinaria. La civiltà che ha cambiato il mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.