...


‘Bloccheremo la SS106’, Amoruso annuncia protesta il 18 ottobre

Avviare una mobilitazione generale della popolazione per fermare questa strage

La Redazione

ciro' marina, mercoledì 07 Settembre 2016.

Nando-Amoruso-su-SS106Continuano senza sosta le manifestazioni di protesta per l’ammodernamento della strada statale 106 jonica nel tratto che va da Sibari, nel cosentino, fino all’aeroporto Sant’Anna, nel crotonese. Nando Amoruso, presidente del Movimento V.I.T.A., che da oltre 15 anni lotta contro l’isolamento del crotonese, annuncia una manifestazione per martedì 18 ottobre 2016, che prevede la partenza alle ore 9:00 da Cirò Marina, a bordo di mezzi agricoli e altri veicoli a disposizione, in direzione Crotone.

Coloro che intendono partecipare alla manifestazione devono far pervenire la loro adesione utilizzando il modulo in allegato. Il corteo, attraverserà tutta la SS106, e giungerà in Piazza della Resistenza a Crotone, in seguito nella sala consiliare del Comune, si svolgerà una conferenza stampa alla quale parteciperanno figure istituzionali che hanno aderito alla manifestazione. Dopo la conferenza si deciderà se proseguire la marcia verso la Cittadella regionale a Catanzaro. La manifestazione ha lo scopo di coinvolgere in questa lotta per il territorio tutti i sindaci e amministratori, parlamentari, partiti politici, sindacati, enti, rappresentanze territoriali di categoria, operatori turistici, commercianti, Camera di Commercio, Confindustria, Ance, mondo agricolo e cittadini. “Avviare una mobilitazione generale della popolazione per fermare questa strage e ammodernare finalmente la SS106” grida a gran voce Amoruso.

Modulo adesione (pdf)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 Risposte a ‘Bloccheremo la SS106’, Amoruso annuncia protesta il 18 ottobre

Rispondi a Paolo mollica Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.