...


Comune di Cotronei e Olica: sistemi di potatura e coltivazione degli ulivi

Potatura e coltivazione degli ulivi, sono stati gli argomenti di un convegno promosso dal Comune insieme con Olica, società cooperativa tra le più importanti aziende olivicole della Calabria

La Redazione

Cotronei, mercoledì 01 Febbraio 2017.

Comune di Cotronei e Olica sistemi di potatura e coltivazione degli uliviElevata la partecipazione: oltre ottanta allievi iscritti e moltissimi spettatori presenti hanno affollato la sala  consiliare del Comune di Cotronei. L’iniziativa è stata aperta dal saluto del sindaco Nicola Belcastro e dell’assessore alle attività produttive Vincenzo Girimonte
Il presidente di Olica, Saverio Calio,  dopo aver ringraziato l’Amministrazione Comunale, ha salutato tutti i partecipanti nonché i tecnici di Olica ed i relatori, che hanno dato inizio ai lavori. La prima fase del convegno è stata tenuta dai professori Saverio Zavaglia e Vincenzo Maione, entrambi docenti dell’Università di agraria di Reggio Calabria che con supporti audio-video hanno spiegato le tecniche di potatura ed hanno risposto alle richieste di delucidazioni giunte dai partecipanti.
Il vicepresidente di Olica, nonché presidente provinciale di Confagricoltura Catanzaro Walter Placida si è soffermato sull’importanza dell’individuazione di nuove tecniche di potatura specifiche per ogni singola cultivar ed ha sottolineato come il settore olivicolo calabrese continua a crescere sia in termini di produttività che in termini di qualità nonostante la frenata registrata nell’ultima stagione in termini di produzione all’albero. Walter Placida ha ringraziato gli intervenuti, i relatori e l’amministrazione Comunale di Cotronei ed in particolare l’assessore Girimonte per la sua disponibilità nei confronti del mondo olivicolo ed agricolo in generale. Dopo le conclusioni ed un momento di convivialità, si è svolta la fase pratica in campo con grande soddisfazione da parte dei partecipanti.
Un convegno che l’Amministrazione comunale ha patrocinato anche sulla scorta dell’importanza che riveste il settore olivicolo a Cotronei. Un dato questo ribadito a margine dall’assessore comunale alle attività produttive, Vincenzo Girimonte, il quale ha sottolineato l’importanza del patrimonio olivicolo dell’intero comprensorio e  le ricadute economiche ed occupazionali che esso offre al territorio. “A Cotronei – ha detto Girimonte – infatti, ci sono importanti aziende agroindustriali di trasformazione delle olive, di confezionamento e commercializzazione dell’olio come l’oleificio Mediterraneo di Scavelli ed Oliosud di Grassi che  hanno partecipato attivamente e con grande disponibilità alla giornata”. Girimonte ha evidenziato “la grande tradizione che l’olivicoltura rappresenta per questo territorio e soprattutto la grande tutela in  tema di salvaguarda idrogeologica che gli uliveti esercitano sull’intero territorio”.
(nella foto allegata: da destra Saverio Calio, presidente Olica, Walter Placida e Vincenzo Girimonte).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.