Notevole successo “Alla scoperta di Strongoli e del suo patrimonio storico culturale”

Notevole successo Alla scoperta di Strongoli e del suo patrimonio storico culturaleStrongoli, ha riscontrato un notevole successo per la manifestazione “Alla scoperta di Strongoli e del suo patrimonio storico culturale”. La Pro Loco di Strongoli è stata da supporto a tante associazioni, che in sinergia tra loro, hanno scelto quest’anno di rivolgere la propria attenzione sulla storica città di Strongoli nella provincia di Crotone. L’associazione For Calabria, insieme agli amici del Movimento dei Diritti dei Cittadini Civili (MDDC) di Crotone, hanno scelto così di invadere pacificamente Strongoli per scoprire il suo importante patrimonio culturale al fianco dell’associazione di promozione sociale del territorio.  Un nuovo modo di promuovere l’immagine del territorio attraverso la tecnologia e i social network al fine di farli conoscere ed esportarli in tutta Italia e in tutto il mondo. E’ stata complessivamente la quarta partecipazione ad Invasioni Digitali, evento nazionale di promozione dal basso del patrimonio culturale italiano meno conosciuto al grande pubblico utilizzando Notevole successo Alla scoperta di Strongoli e del suo patrimonio storico culturale3l’applicazione delle nuove forme di comunicazione partecipata e della multimedialità al settore dei beni culturali.   Questa nuova forma di promuovere i luoghi di cultura è da considerare una grande occasione per garantire la trasformazione delle istituzioni culturali in piattaforme aperte di divulgazione, scambio e produzione di valore, in grado di consentire una comunicazione attiva con il proprio pubblico, e una fruizione del patrimonio culturale priva di confini geografici e proiettata verso un futuro nel quale la condivisione e il modello dell’open access saranno sempre maggiori.   Le Invasioni Digitali, lo ricordiamo, sono state come da programma domenica 7 Maggio a partire dalle ore 9.30. Nel cuore della Città, è stata presente una guida di eccezione, la professoressa di Storia dell’Arte Anna Russano Cotrone. Nella organizzazione della Invasione si sono registrate importanti collaborazioni con la Pro Loco di Strongoli. Notevole successo Alla scoperta di Strongoli e del suo patrimonio storico culturale8Nel centro storico è stata organizzata une degustazione di prodotti del luogo: vino, tonno, cipolla rossa, sardella, olio, peperoncino. Sono stati presenti anche Lulù Gallo e Franco Spina che hanno allietato i presenti con le loro chitarre. E’ stata una vera occasione per far riscoprire le bellezze nascoste del territorio, ad al alta vocazione turistica: le basi marmoree, le Cattedrali, il Castello, il Centro Storico cittadino. Sono state le mete preferite dei circa 70 visitatori che hanno “invaso” pacificamente e con tanta allegria Strongoli e il suo patrimonio storico culturale. Tutti muniti di armi pacifiche, gli smartphone, i tablet e le fotocamere per immortalare i luoghi e condividerli sui social network al fine di farli conoscere in tutta Italia e in tutto il mondo. Gli hashtag ufficiali utilizzati per l’invasione  sono stati : #invasionidigitali #invadistrongoli Sono stati presenti per la MDDC di Crotone, Annamaria Galdieri e Maddalena Autiero. Gli organizzatori non sono mancati per ringraziare “ Sergio Bruno e a tutta Pro Loco di Strongoli per l’ospitalità e l’accoglienza e a tutti gli invasori”.