...


Calcio: Crotone vs Caccurese 12-0, seconda amichevole per gli squali

Seconda uscita stagionale per gli squali che hanno affrontato e battuto per 12-0 i dilettanti della Caccurese

La Redazione

Cotronei, martedì 24 Luglio 2018.

CROTONE P.T.: Festa; Cuomo, Dussenne, Sampirisi; Faraoni, Benali, Barberis, Crociata, Firenze; Stoian, Simy.

CROTONE S.T.: Cordaz, Cuomo, Dussenne, Capone; Giannotti, Zanellato, Suljic, Aristoteles, Borello; Stoian (15’ Markovic), Kargbo.

CACCURESE P.T.: Pullano, Cordua, Basile, Ferraro, Mirandi, Bagnato, Casacci, Barillari, Aprigliano, Pugliese, Anellino.

CACCURESE S.T.: Lacava, Frustaglia, Venneri, Ciampà, Casaccio (10’ Lacaria), Nigro, Pugliese (20’ Calabretta), Prestinice, Mosca, Ferraro (35’ Fico), Barillari. All. Maiolo

Arbitro: Zito di Rossano

Marcatori: 7’ Faraoni, 21’ e 47’ Dussenne, 23’ Barberis, 39’ Simy, 51’ Giannotti, 54’ e 73’ Kargbo, 61’, 63’, 71’ e 78’ Markovic

Seconda uscita stagionale per gli squali che hanno affrontato e battuto per 12-0 i dilettanti della Caccurese. Sono rimasti a riposo precauzionale Martella e Nalini per un piccolo affaticamento muscolare, mentre si sono visti dal primo minuto in campo Stoian, nell’insolita veste di seconda punta, e Simy. Il nigeriano è apparso subito in forma con ottime giocate e realizzando anche un gol. Stoian ha messo in luce le sue solite doti tecniche anche nel nuovo ruolo affidatogli da Stroppa. In settimana dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo Ante Budimir, e ci buone possibilità di recuperare anche Martella. Sugli scudi Luka Markovic che ha messo a segno quattro reti. Ancora esperimenti con Benali davanti alla difesa, ruolo nel quale si è alternato anche Suljic e con Barberis nel trio difensivo. Nel secondo tempo in attacco largo ai giovani e ad un inedito tridente composto da Markovic, Kargbo e Borello. La prossima uscita degli squali è fissata per venerdì 27 luglio con inizio alle ore 17:30 sempre a villaggio Baffa, loc. Trepidò a Cotronei, l’avversario sarà la Morrone.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *