Gioco, perché gli italiani preferiscono farlo online

Agli italiani piace il gioco, sia quello d’azzardo, sia considerando il concetto in senso lato. Negli ultimi anni il fatturato delle aziende che in Italia propongono giochi è in regolare aumento, grazie soprattutto alle opportunità online. Nelle sale da gioco “fisiche”, quelle tradizionali, il numero degli appassionati sembra infatti in costante diminuzione. Se si considerano i casinò tradizionali, ad esempio, sono sempre meno gli avventori, tanto che alcune di queste realtà sono sull’orlo del fallimento. Lo stesso dicasi per tipi di intrattenimento altrettanto tradizionali, come ad esempio i tornei di carte o le fiere dedicate ai giochi da tavolo. Dove sono finiti gli appassionati italiani?

La diffusione di internet in Italia
In effetti in Italia la passione per il gioco in senso lato è ancora sana e vitale. Basta guardare il fatturato degli ultimi anni delle case di produzione di giochi online, o dei siti che offrono l’opportunità di giocare al tavolo del casinò. Stiamo vivendo in una fase di transizione ormai avanzata, dallo stile e dai metodi di gioco tradizionali, fisici e basati sul faccia a faccia, a internet. Oggi in Italia più del 70% della popolazione può approfittare di una connessione a internet, utilizzando le linee fisse a banda larga, o anche i sempre più diffusi smartphone di ultima generazione. Le proposte per chi ama giocare, o dedicarsi a qualsiasi tipologia di passatempo, sono in internet incredibili se le si confronta a quanto era disponibile solo pochi anni fa.

Meglio online?
Sembra proprio che all’italiano medio piaccia molto svolgere diverse attività in rete. Le motivazioni sono varie, a partire dalla massima comodità di questo mezzo di comunicazione. Chi vuole si è annoiato dei giochi che possiede e ne desidera uno nuovo può semplicemente connettersi a internet e fare una rapida ricerca, per scaricare subito un nuovo titolo; se lo fa con il cellulare la scelta può essere effettuata anche mentre si è in attesa in coda alla cassa del supermercato, o direttamente da casa. Senza uscire, senza andare in un apposito negozio, senza spostarsi dal divano per vestirsi, prepararsi, prendere la macchina e andare alla ricerca di un negozio che ci proponga giochi o di bar dove incontrare altre persone con cui giocare.

E il gioco d’azzardo?
Per quanto riguarda il gioco d’azzardo la situazione è ancora più chiara e lampante. Per puntare sulla roulette fino ad alcuni anni fa era necessario andare di persona in uno dei casinò fisici presenti lungo la penisola, per altro in numero minimo. Molti dovevano prevedere anche una notte fuori, con tutte le spese che questo può comportare. Oggi basta connettersi al sito preferito, magari utilizzando una app per il cellulare, e il gioco è fatto. Addirittura si possono sfruttare gli 8 euro gratis su 888poker, per cominciare subito a giocare, senza spendere neppure un euro. Quando le cose sono così semplici appare chiaro che i vecchi casinò siano destinati a scomparire, lasciando spazio ad un servizio più dinamico e versatile, del quale chiunque può approfittare comodamente da casa.