...


Rocca e Santacroce concludono a Caccuri dopo due Mesi in giro per tutto il Crotonese i convegni sulla tutela dei minori

Concluso giovedì sera nello splendido borgo del Castello di Caccuri

La Redazione

Caccuri, venerdì 13 Dicembre 2019.

Giovedì sera nello splendido borgo del Castello di Caccuri, davanti
ad un pubblico qualificato di avvocati, docenti, autorità e
cittadinanza, l’Avv. Salvatore Rocca, Presidente del Movimento Forense
di Crotone, ha diretto i lavori davanti al vertice crotonese
dell’associazione con la presenza del Segretario Corecom Calabria,
l’Avv. Frank Mario Santacroce e del Cav. dott. Leonardo Maria Rocca
direttore dell’Universita Niccolò Cusano di Crotone.Hanno partecipato in
qualità di relatori la Dott.ssa Maria Esposito, psicologa e funzionario
Regione Calabria. Tra i relatori gli Avv. Vittoria Scalise, Santo
Vizza, Giovanni Rugiero e Pietro Durante. Oltre alla criminologa Dott.
Giusy Schipani, Carmine Rossi, il sindaco Marianna Caligiuri e il
dirigente scolastico. Tema del Convegno la “Tutela dei Minori nella
società”L’Avv.
Santacroce ha relazionato sulla proposta legislativa regionale di
iniziativa Corecom Calabria appena depositata in consiglio regionale, Il
testo presentato ha la funzione importante di colmare un vero e proprio
vuoto legislativo rispetto a problemi di nuova e crescente
evidenziazione sociale, ancora spesso non sufficientemente conosciuti
dagli stessi operatori della formazione, dell’educazione
edell’istruzione.La
proposta, prendendo le mosse dall’intenso lavoro seminariale e
convegnistico svolto dal CORECOM insieme al Movimento Forense di
Crotone, segue a una fortunata campagna di sensibilizzazione che ha
raccolto l’unanime consenso dei professionisti, degli insegnanti e degli
istituti coinvolti.
Si
tratta di un passaggio di grande significato, che punta alla
conoscenza, alle competenze, alla prevenzione. E, in linea con lo
spirito che anima tutte le iniziative culturali del Movimento, alla
tutela dei diritti. La bozza di legge è composta da 11 articoli
individua anche la composizione di un tavolo tecnico permanente e lo
stanziamento di fondi per la realizzazione di progetti sull’educazione
al web nelle scuole calabresi. Sicuri, conclude il presidente del MF che
il consiglio regionale saprà dare pronta e immediata esecuzione e
approvazione alla legge.
“E’ la prima volta – afferma con soddisfazione il Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Crotone, l’Avv. Salvatore ROCCA â€“
che nel Crotonese, sono stati realizzati con grande successo di
partecipazione seminari, convegni e progetti scuola, con l’obiettivo di combattere il fenomeno de cyberbullismo, bullismo e cyberstalking, fornendo un approcciò culturale che non demonizzi la rete e il suo uso ma fornisca gli strumenti per utilizzarla in maniera adeguata salvaguardandosi da pericoli i minori.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *