...


Il Liceo Classico “Diodato Borrelli” di Santa Severina partecipa all’evento “Notte Nazionale del Liceo Classico”

iniziativa promossa dalla rete scolastica dei Licei Classici italiani, che si terrà il giorno 17 gennaio 2020 dalle ore 18.00 fino alle 24,00

La Redazione

Santa Severina (KR), venerdì 10 Gennaio 2020.

L’evento, sostenuto dal Ministero della Pubblica Istruzione, è ormai giunto alla sesta edizione con lo scopo di rilanciare l’attualità dell’antico e degli studi classici grazie al coinvolgimento di più di 400 licei su scala nazionale. I Licei Classici aderenti apriranno le loro porte in contemporanea su tutto il territorio nazionale e si faranno promotori di una serie di proposte e laboratori culturali, organizzati e realizzati da studenti, ex-studenti e dai docenti, che accompagneranno i partecipanti in un viaggio, lungo una notte, attraverso parole, danze, musica, drammatizzazioni ed emozioni. L’iniziativa intende, appunto, sensibilizzare l’opinione pubblica e le nuove generazioni circa l’importanza e l’attualità del curricolo degli studi classici. L’idea di partenza si è rivelata vincente: nata per dimostrare in maniera evidente che il curricolo del classico, nonostante tutti gli attacchi subìti, è ancora pieno di vitalità e popolato da studenti motivati, la Notte Nazionale del Liceo Classico ha oggi fatto breccia nell’opinione pubblica, contribuendo a focalizzare l’attenzione dei media e della gente comune su quello che è il fiore all’occhiello del sistema scolastico italiano. In questa occasione gli studenti di terza media e le loro famiglie potranno visitare la scuola, conoscere l’offerta formativa, avere informazioni sull’indirizzo di studi, sulle attività che lo caratterizzano e sulle modalità e sui tempi di iscrizione.

“L’uomo nasce barbaro, e si redime dalla bestialità coltivandosi.
La cultura è quella che fa gli uomini, e tanto meglio quanto più è grande.
Grazie ad essa la Grecia poté definire barbaro tutto il resto dell’universo.”

Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *