...


Crotone: proiettato al Cinema Apollo il film “M Sono solo un ragazzo” del regista Lorenzo D’Amelio

Voluto ed organizzato dall’ associazione G. Palatucci Onlus di Crotone per il tramite del Presidente Cav. Vincenzo Costa per ricordare la figura del Servo di Dio ricorrendo il suo 75° anniversario della sua morte

La Redazione

Crotone, lunedì 17 Febbraio 2020.

Nella mattinata del 12 febbraio 2020 , è stato proiettato presso il Cinema Apollo il Film “ M Sono solo un ragazzo” del regista Lorenzo D’Amelio, voluto ed organizzato dall’ associazione G. Palatucci Onlus di Crotone per il tramite del Presidente Cav. Vincenzo Costa per ricordare la figura del Servo di Dio ricorrendo il suo 75° anniversario della sua morte.
La sala era gremita di centinaia di ragazzi di varie scuole di Crotone, quali : Vittorio Alfieri, I.P.S.I.A. A.M. Barlacchi, Donegani, Cutuli ,accompagnati dai relativi insegnanti, oltre ad autorità Istituzionali intervenuti , tra cui Il vice Prefetto Dr. Sergio Mazzia ed il Questore Dr. Massimo Gambino i quali hanno espresso il saluto ed il compiacimento di tale iniziativa e l’invito a non dimenticare persone come Giovanni Palatucci che hanno dato la vita per salvare migliaia di Ebrei.
Erano anche presentti Comandanti e Delegati della Capitaneria di Porto, Aeronautica e rappresentanti dell’A.N.C. dell’A.N.M.I. dell’A.N.I.O.C., Amici in Congedo dei Bersaglieri, A.N.P.S. anche una delegazione della protezione civile di Cerenzia.
Sono stati distribuiti opuscoli e segnalibri ai ragazzi da parte dei preposti alla distribuzione venuti per l’occasione da Roma concessi dalla segreteria nazionale.
Il film è piaciuto tanto ai ragazzi tanto che tra una scienza ed altra si udivano scrosci di applausi diretti
al personaggio principale “ IL RAGAZZO Glauco Rampone “ che in maniera esemplare assieme a Silvia di Bernardo ha saputo dare risalto al “ Bullismo “ tema attuale da superare denunciando tali comportamento
lesivi per tutti i ragazzi. Veri professionisti attori del film Cinzia Susino, Peppe Barile e Nicola di Pinto.
Il regista D’Amelio è voluto essere presente a Crotone di persona assieme a Don Franco Celetta di Montella,
rimanendo soddisfatto dell’accoglienza avuta dai cittadini e ragazzi del posto, ai quali ha annunciato che forse in futuro un film a Crotone con i giovani delle scuole, ( promessa è debito ) .
Per concludere il Cav. Costa ha consegnato a D’Amelio e Don Franco delle targhe ricordo concesse dal nostro Maestro Michele Affidato per l’occasione.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *