...


La merceria “Segui il Filo” di Maria Russo dona 180 mascherine in tessuto ai Carabinieri, all’Asp e alla Clinica Santa Rita di Cirò Marina

Mascherine in tessuto Tnt 100% polipropilene riutilizzabili

La Redazione

Cirò Marina, lunedì 06 Aprile 2020.

La Merceria “Segui il Filo” di Russo Maria, vista l’oggettiva difficoltà a reperire le mascherine, utili a contrastare la pandemia in atto, le sta producendo in tessuto Tnt 100% polipropilene riutilizzabili se sterilizzate. Ne donerà 50 al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Crotone consegnandole all’appuntato scelto Luca Raffaele; 50 al Comando Stazione della Compagnia Carabinieri di Cirò Marina consegnandole all’appuntato scelto Q.S. Giovanni Serino e 50 all’ASP Crotone Distretto di Cirò Marina, consegnandole all’Infermiera Monia Scerra, che ne hanno fatto richiesta. Le restanti verranno donate ai privati con un piccolo contributo a mascherina, che servirà all’acquisto dei materiali per poterne produrre ancora.
Insieme ce la faremo



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Risposte a La merceria “Segui il Filo” di Maria Russo dona 180 mascherine in tessuto ai Carabinieri, all’Asp e alla Clinica Santa Rita di Cirò Marina

  1. Maria Russo Rispondi

    7 Aprile 2020 at 15:13

    Sono veramente commossa per tutti i messaggi ricevuti❤️…è vero ho investito un po’ e nel mio piccolo ho fatto molto ❤️ma sono veramente orgogliosa e super felice di aver donato qualcosa di così tanto utile per la salute di tutti e soprattutto di chi ogni giorno è esposto ad un rischio maggiore perché costretto a lavorare per noi e finché riuscirò continuerò a rendermi utile anche da casa …..vorrei abbracciarti forte Roberta e vorrei abbracciare tutti voi per i numerosi messaggi di ringraziamento ma credetemi l’ho fatto con il ❤️!!!! Presto ci abbracceremo tutti se restiamo uniti CE LA FAREMO?

  2. Roberta Dattilo Manfredi Rispondi

    6 Aprile 2020 at 23:41

    Un grazie solo non basta! È un qualcosa di grande, che va al di là delle parole, che fa battere il cuore, che fa scorrere nelle vene l’ossigeno dell’amore, ciò che ha fatto M. Francesca Russo. Sono quei gesti tanto richiesti da Dio ma da pochissimi praticati.
    Noè chiese a Dio: ” come si cambia il mondo?”
    Dio: ” da un Atto di Reale e Cortese Affetto alla volta!”
    Con le mie mani giunte a preghiera io ti ringrazio signora Maria Francesca Russo certa che altri ti seguiranno nella tua impresa.
    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *