...


“Una maglia contro il coronavirus” iniziativa di due crotonesi per una raccolta fondi con l’aiuto dei calciatori di serie A e B

Raccolta fondi per sostenere l’Ospedale di Crotone

La Redazione

Crotone, martedì 07 Aprile 2020.

“Una maglia contro il coronavirus”, è il nome usato anche per la pagina Facebook. Questa iniziativa è nata per volere di due ragazzi di Crotone, Francesco Squillace e Federico Corinno, con il passare dei giorni sta coinvolgendo sempre di più i ragazzi della zona e le società dilettantistiche del territorio.
Io sto partecipando, coinvolgendo degli amici che giocano in serie A e B che stanno dando le magliette indossate da loro. -ci riferisce Gennaro Balestrieri- Tramite l’asta vogliamo raccogliere più soldi possibili per aiutare l’ospedale di Crotone in un momento come questo. Il messaggio è sensibilizzare la gente, è che questa iniziativa è per il bene comune per un territorio che ha molte problematiche ma, il diritto alla salute e un ospedale devono essere di tutti.
La cosa che mi ha stupito di più, -continua Gennaro- è stata la risposta dei professionisti che si sono messi subito a disposizione per la gente del crotonese, adesso speriamo che, come sta già succedendo, la gente del crotonese risponda presente alla solidarietà .
Tra i nomi dei professionisti ci sono: bonucci, Peluso, Berardi, Goldaniga, Galardo, Simy, Sampirisi, Frattesi, Cassata, e molti altri.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *