...


Le cartolerie sono essenziali? Dopo un mese sì (e non solo quelle)

Roma. Più passa il tempo e più è complicato individuare la linea fra l’essenziale e l’inessenziale. Ciò che all’inizio sembrava non essenziale – o tale poteva sembrare – dopo un mese lo diventa. I fumatori possono contare sui tabaccai aperti, le librerie però sono chiuse, le cartolerie anche. “Sono continua a leggere su “IL FOGLIO” […]

La Redazione 24

, venerdì 10 Aprile 2020.

Roma. Più passa il tempo e più è complicato individuare la linea fra l’essenziale e l’inessenziale. Ciò che all’inizio sembrava non essenziale – o tale poteva sembrare – dopo un mese lo diventa. I fumatori possono contare sui tabaccai aperti, le librerie però sono chiuse, le cartolerie anche. “Sono
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *