...


Spalancate le porte della solidarietà all’IIS di Cariati

A renderlo noto è la prof. Concetta Cosentino dell’’IIS di Cariati

La Redazione

Cariati, mercoledì 20 Maggio 2020.

Chiuse le aule ormai definitivamente
per quest’anno scolastico, in tutto il territorio nazionale, si  spalancano le porte della solidarietĂ  dell’IIS
di Cariati che, in questo periodo estremamente drammatico per l’intera
collettività si è mobilitato per sostenere, con un gesto concreto e generoso,
quelle persone  particolarmente colpite dalla
crisi, generata da questa grave epidemia.

L’Istituto d’Istruzione Superiore di
Cariati ha messo in campo due iniziative rivolte agli studenti e
alle persone in difficoltĂ : la prima, rivolta alle persone bisognose,  riguarda la donazione delle derrate
alimentari rimaste inutilizzate presso la sede IPSSEOA, l’altra invece indirizzata
a potenziare l’attività della didattica a distanza, attraverso l’affidamento in
comodato d’uso gratuito agli studenti, di altri 32 tablet acquistati con le
risorse assegnate dal MIUR.

Questa mattina, presso la sede dell’ALBERGHIERO “MAZZONE”, infatti
il DS dell’IIS CARIATI, Sara Giulia Aiello, in rappresentanza dell’Istituto,
alla presenza del Sindaco FF, I. Scalioti e dell’ assessore A. Arcuri, ha donato
ai sacerdoti delle parrocchie cariatesi, Don Gheorghe e Don Gino Esposito, le
scorte di magazzino dell’Istituto, destinate alle esercitazioni pratiche che,
data la situazione epidemica, per questo anno scolastico ormai non si potranno
più utilizzare. I sacerdoti felici per l’iniziativa accolta con grande
entusiasmo si attiveranno nel distribuire le derrate alimentari alle
famiglie che hanno in questo particolare momento necessitĂ .

E per la DS dell’Istituto d’Istruzione
Superiore cariatese, â€śdata ormai
la certezza di non poter concludere quest’anno scolastico nelle classi e avendo
nei laboratori dell’ Alberghiero tante scorte di prodotti che andavano
“consumate” in qualche modo, si è ritenuto che il gesto più corretto fosse
quello di donarle in beneficenza”. La
decisione è stata assunta dalla Dirigente Scolastica, come sempre
particolarmente sensibile alle difficoltĂ  del territorio, sentito
naturalmente il DSGA e tutto il Consiglio di Istituto. Presenti alla consegna
anche i proff. Torchia e Caruso, l’Assistente Tecnico Pamela Albore e la
collaboratrice scolastica Luzzi Giuseppina.

Tanti i beni di prima necessitĂ  donati,
tra cui pasta e riso, farina e semola, patate, latte e bevande analcoliche di
vario tipo, nonché marmellate e prodotti realizzati dagli stessi studenti
dell’Istituto cariatese.

Oltre alla beneficienza, in mattinata
l’istituto ha poi consegnato altri 32 tablet in comodato d’uso con l’ausilio
dell’Assistente Tecnico Vulcano Pasquale, oltre ai 60 già consegnati nei mesi
di marzo-aprile tra quelli che erano giĂ  in dotazione nelle varie sedi
dell’Istituto, agli allievi che ne necessitavano di supporto per poter proseguire
nella didattica a distanza, ormai giunta alla sua fase conclusiva.

Ma – ha assicurato il DS
Aiello – “l’IIS CARIATI continuerĂ  a garantire assistenza e supporto fino
all’ultimo giorno di scuola, affinché la didattica a distanza possa raggiungere
veramente tutti gli studenti, che hanno tanto bisogno di sentire la presenza
continua, la motivazione e la fiducia che la scuola può infondere in loro in
questo particolare momento”.

Insomma
in questa fase di difficoltà comune, in cui nulla si può più dare per scontato,
si è creata una nuova e più proficua sinergia tra scuola e famiglie dalla quale
si dovrĂ  ripartire per affrontare con coraggio il futuro anno scolastico. Un
particolare ringraziamento da parte della Dirigente Aiello va
all’amministrazione Comunale per la presenza pronta ed efficace, al Sindaco FF
Scalioti e all’Assessore Arcuri Antonio per la loro sensibilità intorno alla
vita della scuola, il supporto e la presenza nelle diverse iniziative. Un
grazie ai parroci, sempre pronti nel loro annuncio di speranza e nella loro
presenza operativa e attenta alle necessitĂ  degli ultimi.



image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

una Risposta a Spalancate le porte della solidarietà all’IIS di Cariati

  1. Francesco Mussuto Rispondi

    20 Maggio 2020 at 23:07

    Un grande gesto di umanitĂ  e di solidarietĂ . Complimenti alla Dirigente Scolastica e a tutto lo Staff dell’Istituto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *