...


Concorso fotografico sulla ss 106, premio donato alla Madonna di Manipuglia

Un ciondolo d’oro a forma di Calabria e con 5 diamanti che rappresentano le 5 province regionali

Nunzio Esposito

CRUCOLI TORRETTA, giovedì 21 Maggio 2020.
Il piccolo Francesco Fazio mentre appende il ciondolo in oro alla statua di Manipuglia

E’ stato vinto dal crucolese Antonio Fazio, da sempre appassionato di fotografia, il contest “Invia una foto della Statale 106”, organizzato dalle associazioni “Basta Vittime sulla Strada Statale 106” e “Capodanno in Paradiso – Giuseppe Trento” e svoltosi nelle scorse settimane sulla pagina facebook dell’associazione fondata da Fabio Pugliese, registrando partecipazioni da tutta la Calabria ionica.  

L’iniziativa, si legge nel
comunicato stampa che rende noto il nome del vincitore, arriva in un
particolare momento in cui, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19, sulla
Statale 106 non c’era traffico e quindi (fortunatamente) sinistri, vittime e
feriti gravi, ma soprattutto dedicata a tutti coloro che portano la Calabria
nel cuore.

La foto di Antonio Fazio vincitrice del contest sulla 106

Il concorso fotografico si è quindi
concluso domenica 17 maggio alle 17:00 ed è stato vinto, come dicevamo, dallo
scatto inviato da Antonio Fazio che ritrae la S.S.106 nel tratto che attraversa
Torretta, in territorio del comune di Crucoli.

Il premio, un ciondolo raffigurante
la Calabria in oro con 5 diamanti che rappresentano le province calabresi e realizzato
dal Maestro Orafo Domenico Tordo, è stato consegnato al vincitore nei giorni
scorsi presso la Gioielleria Kreusa di Mirto Crosia (CS).

Ma proprio nell’anno in cui, per
la prima volta nella sua centenaria storia, la Festa in onore della Madonna di
Manipuglia, non si è potuta celebrare a causa delle restrizioni dovute alla
pandemia, il figlioletto del vincitore, il piccolo Francesco Fazio, ha voluto
donare il premio alla Vergine protettrice di Crucoli, affinché protegga tutti i
calabresi ed in particolare chi percorre la Strada Statale 106.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *