...


Il virus ha costretto la moda a ripensare un modello che non ce la faceva più

Nel mondo parallelo che non si è mai trasformato in realtà, in queste ore Gucci avrebbe finito di smontare l’allestimento della sfilata Cruise nella Baia di san Francisco. Nel mondo modellato sul Coronavirus che pare condividere più di un punto con la filosofia bergsoniana della percezione temporale continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

La Redazione 24

, lunedì 25 Maggio 2020.

Nel mondo parallelo che non si è mai trasformato in realtà, in queste ore Gucci avrebbe finito di smontare l’allestimento della sfilata Cruise nella Baia di san Francisco. Nel mondo modellato sul Coronavirus che pare condividere più di un punto con la filosofia bergsoniana della percezione temporale
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *