...


Lo sconcerto di Mattarella per il caso Palamara

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso “sconcerto e grande riprovazione” per le ultime notizie che hanno investito la magistratura, in particolare per “la degenerazione del sistema correntizio e l’inammissibile commistione fra politici e magistrati”. Con una nota diffusa dal Qu continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

La Redazione 24

, venerdì 29 Maggio 2020.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha espresso “sconcerto e grande riprovazione” per le ultime notizie che hanno investito la magistratura, in particolare per “la degenerazione del sistema correntizio e l’inammissibile commistione fra politici e magistrati”. Con una nota diffusa dal Qu
continua a leggere su “IL FOGLIO” >>

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *