...


Emergenza Cinghiali nel crotonese, il consigliere regionale Vito Pitaro: “Vicino agli agricoltori locali”

Il consigliere regionale Vito Pitaro (Jole Santelli Presidente) pronto ad incontrare l’assessore Gallo nella giornata odierna. «Problema atavico, serve fermare la devastazione dei raccolti», ha dichiarato

La Redazione

Catanzaro, venerdì 05 Giugno 2020.

“È allarme ungulati nella provincia crotonese. Tali animali selvatici, infatti, rischiano di devastare quei raccolti già ridotti notevolmente per via dell’emergenza Coronavirus. Oggi stesso incontrerò personalmente l’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo, al quale sottoporrò le istanze degli agricoltori locali al fine di trovare una soluzione definitiva». Il consigliere regionale Vito Pitaro (Jole Santelli Presidente) scende in campo al fianco della categoria, che intende supportare con azioni ben precise. «È un problema atavico: come è noto anche le precedenti giunte, Oliverio compresa, non sono intervenute fattivamente. Serve un piano strategico da attuare, ovvero inserire nuovi selettori utili a contrastare ciò che non è più un fenomeno, ma un’emergenza reale che colpisce anche altre aree della Calabria, come il Vibonese», ha affermato. I selettori, attraverso la loro attività, consentono di contenere la diffusione dell’animale, ma servirà una intensa attività di formazione e di inserimento. «La presenza diffusa dei cinghiali rappresenta un problema serio per le coltivazioni», per questo motivo il consigliere Vito Pitaro è pronto a confrontarsi direttamente «con l’assessore al ramo e con tutti quegli agricoltori che vedono la loro attività minacciata da questo animale selvatico”

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *