...


Rocca di Neto: trasportava prodotti alimentari privi di etichetta e tracciabilitĂ ,

Da scrupolose ed ulteriori attività d’indagine gli operatori della Polstrada accertavano che il passeggero del veicolo fermato lavorava in nero e contestualmente percepiva reddito di cittadinanza

Comunicato della Polizia Stradale

Rocca di Neto, venerdì 05 Giugno 2020.
Posto di blocco Polizia di Stato

Nella notte del 4 giugno, a seguito di attivitĂ  info – investigativa, gli uomini della Sezione Polizia Stradale di Crotone, sulla strada SS.107, all’altezza del bivio per Rocca di Neto, procedevano al controllo di un furgone che trasportava prodotti alimentari.

Gli uomini della Stradale riscontravano delle violazioni sia sulla inidoneitĂ  del mezzo al trasporto di generi alimentari, sia la mancanza di requisiti di tracciabilitĂ  ed etichettatura dei prodotti, destinati al commercio nel centro Italia; procedendo dunque al sequestro della merce trasportata.

Inoltre, con l’ausilio dell’ASP competente, veniva sequestrata numerosa altra merce alimentare priva di tracciabilità ed etichetta.

Nell’operazione in questione, veniva altresì rinvenuto un oggetto atto a offendere, per cui l’uomo veniva denunciato.

Infine,
da scrupolose ed ulteriori attività d’indagine gli operatori
accertavano che il passeggero del veicolo fermato lavorava in nero e
contestualmente percepiva reddito di cittadinanza, per cui lo stesso
veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa
aggravata ai danni dello Stato.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *