...


Mesoraca: “Il sogno di Piero” continua ad avere successo, il cortometraggio della storia di un ragazzo non vedente scomparso all’età di 18 anni

Sta continuando ad avere un grandissimo successo il cortometraggio

La Redazione

Mesoraca, lunedì 15 Giugno 2020.

Un ragazzo modello, molto coraggioso che nonostante la sua cecità era sempre molto allegro e determinato, la cosa più importante era la sua dote di apprendimento tanto che imoarava il braille anche ai professori per abilitarsi a questo insegnamento. Il suo sogno era quello di diventare carabinieri, così  grazie allora procuratore della repubblica di Crotone dottor Tricoli in collaborazione con allora vicepresidente dell’unione italiana ciechi di Crotone Antonio Scalise è riuscito a realizzare il suo sogno quello di essere carabiniere per un giorno. Il cortometraggio realizzato dall’associazione Il Futuro del presidente Leonardo Londino in collaborazione con l’associazione cinematografica Mesoraca Film, con la regia del giovane e talentuoso regista Pasquale Giordano affiancato dal grande professionista Pino Scordamaglia che si è occupato di riprese e montaggio audio video. La prima nazionale è stata proiettata nella Rai regione Calabria, alla proiezione hanno partecipato il comandante regionale della legione carabinieri Generale B. Andrea Paterna, il direttore della sede Rai Calabria Ing. Demetrio Crucitti, il col. Pietro Sutera comandante del comando provinciale cc di Cosenza, la dott.ssa Valentina Gerardi di Rai Pubblica Utilità autrice dei testi dell’audio descrizione inserita nel cortometraggio Il Sogno di Piero in modo da rendere il video accessibile a tutti. L’audio descrizione del cortometraggio Il Sogno di Piero è stata anche inserita nel sito www.rai.it all’indirizzo Easy Web, grandissima soddisfazione da parte di tutto lo staff per questo importante traguardo raggiunto a livello nazionale.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *