In fiamme un auto con all’interno il proprietario, pargheggiata nel piazzale della stazione di Mandatoriccio

Ieri, lunedi 31 agosto, sono circa le tredici, quando si avverte uno strano rumore seguito da un botto. Ci si accorge subito dopo che ha preso fuoco un’auto parcheggiata nel piazzale esterno della stazione di Mandatoriccio, il cui proprietario di origini pachistana fa giusto in tempo ad uscirne fuori. Vengono subito allargati i pompieri ed i carabinieri, questi ultimi arrivano quasi immediatamente sul posto. Bisogna attendere invece oltre un ora l’arrivo dei pompieri, in quanto alla centrale rispondono che sono impegnati altrove. Intanto il fuoco inizia a propagarsi alla vegetazione vicina, fortunatamente si è tutto risolto, nel frattempo arrivati i pompieri che hanno provveduto a spegnere il principio di incendio e l’auto ancora in fiamme. Un grazie va ai Carabinieri della locale stazione di Mandatoriccio, ai pompieri di Rossano, al Sindaco di Mandatoriccio subito intervenuto nel far aggiustare un guasto sulla condotta idrica ed a tutti coloro che sono intervenuti evitando la tragedia. A renderlo noto è la Dr.ssa Errico Luciana.