...


Modena, poliziotto originario di Torretta salva passeggeri di pullman

Di rientro a casa dopo il suo turno di lavoro, sulla provinciale che conduce a Modena

Nunzio Esposito

CRUCOLI TORRETTA, venerdì 16 Ottobre 2020.
L’agente di Polizia assieme ai ragazzini salvati

Il poliziotto “eroe”, che di rientro verso casa, salva tre bambini e l’autista di un pullman finito fuori strada oggi campeggiava su tutti i quotidiani cartacei e on line della provincia di Modena, tra cui Il Resto del Carlino e La Gazzetta di Modena, raccontando il gesto generosissimo che fortunatamente ha avuto l’epilogo più sperato.

Quell’agente del Commissariato di
Pubblica Sicurezza di Mirandola è uno dei tanti figli di Torretta che da tempo
hanno lasciato la propria terra d’origine per lavoro e per metter su famiglia,
magari aspettando di anno in anno un rientro a casa per far visita a genitori,
parenti, amici.

L’autobus finito fuori strada

Come Vincenzo Forciniti, 27 anni,
che giovedì poco dopo le 13,30 mentre stava percorrendo la strada Albareto per
rientrare a Modena dove abita con la moglie, anche lei torrettana, e il
figlioletto, si è imbattuto in un autobus Seta della Linea 10, diretto verso il
capolinea di Albareto, appena uscito dalla carreggiata, forse a causa del
maltempo, e finito nel fossato a bordo strada.

A quel punto, l’agente, incurante
del pericolo, sentendo le grida di ragazzini provenire da dentro il mezzo, ha
immediatamente prestato soccorso a tre giovanissimi passeggeri di 10 anni e allo
stesso conducente, rimasti intrappolati, riuscendo a estrarli illesi
dall’abitacolo.

Poco dopo sono giunti in soccorso
una pattuglia della Squadra Volante, il 118 e la Polizia Locale per i rilievi
tecnici, con il traffico stradale rimasto interrotto fino alle 16.

Entrando nello specifico dell’accaduto, il poliziotto si sarebbe trovato sul posto appena successo l’incidente, si è fermato ed avrebbe trovato l’autista in stato di shock, mentre si sentivano le urla dei bambini. Il pullman era nel fosso e dopo aver fatto spostare il guidatore, l’agente si è arrampicato dal finestrino del lato guida ed è entrato all’interno. Lì trovava tre ragazzini fortemente impauriti ma in buona salute, che, dopo aver tolto i rispettivi zainetti di scuola, aiutava a farli uscire da un finestrino, mentre per estrarre l’autista dal mezzo, essendo di corporatura robusta, ha dovuto aprire la porta posteriore con la leva di emergenza e da quella a strisciare nel fosso e portarsi fuori.

L’autista, rimasto lievemente
ferito, è stato soccorso dai sanitari e accompagnati per precauzione in
ospedale. Illesi invece i giovani passeggeri.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

una Risposta a Modena, poliziotto originario di Torretta salva passeggeri di pullman

  1. Daniele Rispondi

    17 Ottobre 2020 at 01:57

    Grande Forci….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *