...


Abbandono rifiuti nel territorio di Cirò Marina, beccato dalla videosorveglianza

Sanzionato dalla Polizia Locale cittadino di Cirò Marina

Comunicato della Polizia Locale

Cirò Marina, venerdì 30 Ottobre 2020.

Nella mattinata del 29 ottobre 2020, gli agenti della Polizia Locale di Cirò Marina, hanno contestato una sanzione amministrativa ad un cittadino di Cirò Marina, per violazione dell’art. 255 del decreto legislativo 152/2006 e per violazione dell’ordinanza sindacale nr. 42 del 26.05.2017 in materia di ambiente, per chi abbandona rifiuti è prevista una sanzione amministrativa da €105,00 a €620,00.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 Risposte a Abbandono rifiuti nel territorio di Cirò Marina, beccato dalla videosorveglianza

  1. Francesca Rispondi

    31 Ottobre 2020 at 23:28

    È talmente triste vedere deturpato il nostro territorio da gesti così incivili e controproducenti! Eppure le bellezze naturali avrebbero dovuto educare tutti alla bellezza. Penso ai vigneti un tempo così ordinati, agli ulivi, al nostro paradisiaco mare, agli orti dei nonni… A quanto pare, per le menti più ottuse, tutto ciò non basta, ahimè!

  2. Salvatore Laudonia Rispondi

    31 Ottobre 2020 at 19:23

    Vergogna totale. Dovrebbero esserne orgogliosi di un paese pulito, civile e ospitale. Sarebbero ammirati se ogni giorno quesi incivili dessero esempio agli altri prendendo in mano una ramazza e portare a ucido il proprio paese che è pure la loro casa.

  3. Angelo Rispondi

    31 Ottobre 2020 at 11:27

    Basterebbe autofinanziarsi con le multe per sistemare in maniera capillare tutte le strade periferiche con telecamere a circuito chiuso.Soluzione impeccabile per civilizzare chi non merita di far parte della nostra comunità’

  4. Francesco De Simone Rispondi

    31 Ottobre 2020 at 11:10

    Finalmente attività di controllo del territorio e sanzioni, era ora!
    Grazie alla nuova amministrazione

  5. Marilena Rispondi

    30 Ottobre 2020 at 12:46

    Bisogna rendere pubblico il nome di chi, ancora oggi compie queste inciviltà.

    • Espatriato Rispondi

      31 Ottobre 2020 at 07:21

      Ma questa gentaglia non si vergogna di niente, per loro è normalità e chiamarli animali sarebbe come fargli un complimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *