...


Domenica Milena Arcuri Rossi poeta del nuovo millennio secondo la casa editrice Aletti

La casa Editrice Aletti ha inserito la prof. Domenica M. Arcuri R. come poeta del nuovo millennio nel libro TRAVERSONE, assieme a solo altri cinque autori

La Redazione

Cirò, venerdì 18 Dicembre 2020.

E’ stata appena pubblicata l’opera “Traversone -poeti del nuovo millennio a confronto”, per i tipi della casa Editrice Aletti che ha scelto sei autori per inserirli nella prestigiosa collana poeti del nuovo millennio a confronto con le prefazioni dell’editore-poeta G. Aletti, di A. Quasimodo, di A. Rapetti Mogol e di F. Gazzé. Senza dubbio un riconoscimento molto importante per l’attività poetica della scrittrice calabrese, Domenica Milena Arcuri Rossi, che, in questo modo, viene considerata tra i poeti di eccellenza meritevoli di far parte di un ristrettissimo numero (esattamente sei) degno di comparire in questa pubblicazione antologica che porta il nome di un vento, il traversone, vento da nord-ovest che sconvolge, rinnova e porta nuove cose, come la poesia.
La silloge dell’Arcuri compare per prima nel libro con un insieme di quindici poesie e la poetessa ha scelto e voluto per tale silloge il titolo “La rosa dei versi” che richiama quella rosa dei venti che comprende, anche, il traversone, ma che indica, pure, come l’ispirazione per lei arrivi sulle ali del vento, in maniera misteriosa e, spesso improvvisa, osservando ciò che compare ai suoi occhi e ciò che le sue orecchie possono percepire. I titoli delle poesie incluse sono i seguenti: Mie costumanze, Bighellonando, In piccioletta barca, Come acqua di torrente, Magia, Quando la terra è blu, il mattino, Il faro, Scrisse, A quest’ora della sera, Il mio paese, Infiniti mutamenti, Scrissi: «addio», Nugoli di uccelletti, In braccio a Dio.
Una serie di creazioni poetiche che danno un’idea di che cosa sia la sua poesia, quali risultino essere le sue fonti di ispirazione e, come ricorda l’autrice in una sua poesia: “Il vento/ va dove vuole/e reca seco/silenzi e parole”.
Va ricordato, pure, che alcune di queste poesie sono state magistralmente recitate dal poeta Alessandro Quasimodo e che sono servite a realizzare un CD e possono essere trovate su You Tube, cliccando il nome dell’autrice.
Nel frattempo, l’autrice Domenica Milena ha ricevuto altri riconoscimenti (finalista o menzione d’onore), essendo stata inserita, di conseguenza, in quest’ultimo anno, in ben diciannove raccolte antologiche, espressione di altrettanti premi letterari ove è sempre stato riconosciuto il suo valore artistico. Tra questi, per menzionare solo gli ultimi, Premio La Couleur d’un Poème, Premio Ti meriti un Amore, CET-autori di Mogol, Premio Internazionale “Il Federiciano”.
Da non scordare, ancora, il suo ultimo romanzo “Su quella collina amena…”, ambientato in terra di Calabria, che è stato premiato al concorso Premio letterario “Canti di…versi” 2020 – Magisano(CS) nel mese di ottobre scorso, anche se la premiazione ufficiale non si è potuta svolgere nella località calabra a causa della situazione sanitaria del nostro paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.