Mercato “cinese”? Da El Sha a Eder e Pellé. Italiani e big stranieri pronti a invadere l’Europa

Mercato “cinese”? Da El Sha a Eder e Pellé. Italiani e big stranieri pronti a invadere l’Europa
Il salary cap imposto dal governo di Pechino impone ai club del campionato di lasciar andare via le proprie stelle. Che ora sperano di tornare nei principali tornei del vecchio continente, senza però i lauti ingaggi dell’estremo oriente…

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>