Torretta, cento test sierologici donati da due giovani imprenditori

Cento test sierologici da utilizzare in caso si sospetta infezione: è la dotazione donata gratuitamente nelle mani del dott. Egidio Romano, medico di famiglia con studi a Crucoli ed a Torretta, da parte di due giovani imprenditori, Domenico Forciniti. titolare della VBR Arredamenti con sede nella nostra frazione, e Aurelio Parise, titolare della Parise Costruzioni con sede a Cariati.

da sinistra, Forciniti, Romano e Parise

I test sierologici, a prescindere dalla modalità di rilevazione (qualitativi o quantitativi), vengono eseguiti su piccoli prelievi ematici e vanno a indagare la presenza degli anticorpi del virus SARS-CoV-2 (l’ormai famigerato Coronavirus) nel sangue. Esistono cinque tipologie di anticorpi prodotti dal sistema immunitario (IgM – IgG – IgA – IgD – IgE), ma nelle diverse fasi dell’infezione virale da Covid-19 le più considerate sono le IgM, prodotti nella fase iniziale, che solitamente appaiono al 4°-6° giorno dalla comparsa dei sintomi della malattia e, dopo qualche settimana, scompaiono, e le IgG, prodotti più tardi (9°-12° giorno), che rimangono all’interno dell’organismo per periodo più lungo. Sono proprio questi ultimi a essere indicativi dell’immunità, la cui durata è ancora un tema dibattuto e poco chiaro.

La consegna dei 100 test è avvenuta martedì scorso, 19 gennaio, presso lo studio del dott. Romano, in Piazza Matteotti.