“Fidatevi”, “Seguitemi”, “Proteggere”: cosa c’è dietro le parole del nuovo Mandzukic

“Fidatevi”, “Seguitemi”, “Proteggere”: cosa c’è dietro le parole del nuovo Mandzukic
Nella prima conferenza stampa da rossonero, Mario ha detto chiaramente di sentirsi pronto a contribuire da subito: “Ma niente obiettivi, preferisco rispondere sul campo”

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>