Falsificazione di monete e Bancarotta Fraudolenta, eseguito ordine carcerazione per un crotonese

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Stazione di Crotone hanno eseguito un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale Corte di Appello di Venezia nei confronti di un 60enne del luogo.
L’uomo dovrà scontare una pena di anni cinque mesi quattro di reclusione perché riconosciuto colpevole di Falsificazione di monete, Bancarotta Fraudolenta ed altro, per fatti commessi in Veneto tra il giugno e il luglio 2012.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.