Dal “voodoo di m…” al “ti sparo in testa”: ecco cosa si erano detti

Dal “voodoo di m…” al “ti sparo in testa”: ecco cosa si erano detti
Lo scontro di gioco con Romagnoli di Lukaku, l’intervento di Ibrahimovic e l’inizio della lite. Gli insulti, le frasi, il durissimo confronto proseguito anche negli spogliatoi

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>