Ace e follie, l’allenatore se ne va e Medvedev piega Krajinovic al quinto

Ace e follie, l’allenatore se ne va e Medvedev piega Krajinovic al quinto
Avanti di due set, il russo si è fatto rimontare prima di chiudere 6-0 dopo 3 ore e 6 minuti: dopo le urla contro il suo box, nel quarto set il suo tecnico aveva lasciato la tribuna: “Sapeva che avrei vinto”. Promosso Tsitsipas. Fuori la Pliskova

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>