Caso Schwazer, pioggia di insulti su Tamberi. Donati lo difende: “Ora basta, è un campione vero”

Caso Schwazer, pioggia di insulti su Tamberi. Donati lo difende: “Ora basta, è un campione vero”
Dopo l’archiviazione del procedimento penale del marciatore, in molti hanno attaccato il saltatore azzurro che aveva parlato di “vergogna d’Italia”. Ma l’allenatore di Alex lancia un appello: “Lasciatelo stare, è un talento prezioso”

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>