Il Bayern fa paura, la Lazio regala e ne prende quattro: ora serve più di un miracolo

Il Bayern fa paura, la Lazio regala e ne prende quattro: ora serve più di un miracolo
Primo tempo incredibile dei tedeschi, a segno con Lewandowski (ma che regalo Musacchio), Il baby-Musiala e Sanè; nella ripresa autogol di Acerbi e rete di Correa

continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>