...


Costituito il circolo di Fratelli D’Italia a Cotronei, referente Andrea Guarascio

Lo rende noto il coordinatore provinciale Michele De Simone

La Redazione

Cotronei, venerdì 09 Aprile 2021.

Enorme la soddisfazione del coordinatore provinciale Michele De Simone per l’apertura del nuovo circolo di Fratelli d’Italia di Cotronei. Grande l’entusiasmo colto negli incontri delle scorse settimane e molta convinzione nel far parte del progetto politico di Fdi in Provincia di Crotone manifestato dagli aderenti.
Oltre al neo consigliere comunale Francesco Urso che nei giorni scorsi aveva già annunciato la sua adesione al partito, si sono tesserati (online e non con il tradizionale metodo cartaceo viste le restrizioni covid) volti storici della destra di Cotronei come Giuseppe Lazzaro ecomiabile per la sua tenacia e la sua disponibilità, ma anche giovani desiderosi di mettersi in gioco per il futuro del loro territorio e della loro comunità.
Il referente cittadino sarà Andrea Guarascio, di cui tutti conoscono umiltà e capacità, che darà un contributo concreto al rilancio della destra nell’entroterra crotonese spesso dimenticata nelle scelte politiche più importanti, e che avrà il compito di organizzare le prossime elezioni amministrative che interesseranno Cotronei.

Guarascio esprime emozione per l’incarico di cui sente tutta la responsabilità, e si dice convinto del fatto che gli spazi politici sono ampi e ampio sarà il consenso che potrà avere Fratelli d’Italia a Cotronei grazie al lavoro di tutti gli iscritti e del consigliere comunale Francesco Urso, e l’adesione a Fratelli d’Italia non avrà un semplice finalità elettorale in vista delle amministrative ma è una convinta adesione ad un progetto politico di ampio respiro e che ha una visione chiara e netta da un punto di vista culturale, economico e sociale.

Il Coordinatore Provinciale Michele De Simone spera che figure storiche della destra di Cotronei comprendano l’importanza di iniziare questo percorso perché è indispensabile il contributo di tutti quelli che ci credono, ed annuncia importanti nuove adesioni in altri centri della Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA