Conte: “Notti insonni per uno scudetto straordinario. Ma non l’abbiamo ancora vinto”

Conte: “Notti insonni per uno scudetto straordinario. Ma non l’abbiamo ancora vinto” L’allenatore nerazzurro ha presentato la sfida con il Crotone in conferenza: “Diamo un senso a tutto il lavoro svolto fin qui. Stanchezza? Se qualcuno è stanco me lo dica e lo mando in panchina”
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>