1

Crotone: la consigliera comunale Marisa Luana Cavallo lascia la Lega

La Consigliera Comunale Marisa Luana Cavallo lascia la Lega e la Lega perde il suo primo e unico seggio nel Consiglio Comunale di Crotone

Mentre Matteo Salvini si reca presso gli Stati Generali a strappare sogni e speranze alla Calabria e ai calabresi, la Lega, nel frattempo, perde il primo e unico seggio in Consiglio Comunale a Crotone.

Un seggio che è stato frutto del lavoro conquistato sul campo insieme all’Avv. Giancarlo Cerrelli e a tante altre persone che, al nostro fianco, si sono spese per anni.

Dopo, un’ingiusta emarginazione del gruppo storico della Lega di Crotone e dopo un tentativo di espulsione da parte del Commissario Regionale Avv. Giacomo Saccomanno e del Commissario Provinciale Avv. Cataldo Calabretta, del tutto inesistente giuridicamente , che aveva l’unico scopo di screditare la mia persona e quella dell’Avv. Giancarlo Cerrelli, per avere campo libero nella Lega, io sono ancora, a tutti gli effetti, un Consigliere Comunale della Lega.

La mia dignità, tuttavia, mi impone a non rimanere in essa, neppure un secondo di più ed è per questo che decido, oggi, di dire addio alla Lega, in quanto il suo progetto, per come i vertici regionali e provinciali lo stanno attuando, è del tutto imbarazzante, preoccupante e fallimentare, con l’aggravante che i vertici nazionali non se ne preoccupano.

Consapevole di ciò che la Lega è diventata in Calabria e in specie a Crotone, dirle addio non può che rendermi serena e fiduciosa.

Un ringraziamento lo vorrei, infine, rivolgere a tutti coloro che mi hanno sostenuta fino ad oggi. In particolare, ringrazio l’avvocato Giancarlo Cerrelli per avermi incoraggiata nella mia azione politica a guardare e a perseguire sempre il bene comune.

Continuerò a svolgere il mio ruolo di consigliere comunale con impegno e con lo sguardo verso il futuro della mia città, che rappresento con onore e con orgoglio, ma non più con il simbolo della Lega.