...


Conferita al dott. Claudio Carallo la Stella d’Oro al merito sportivo del C.O.N.I.

La comunicazione del riconoscimento sportivo è stata trasmessa dal presidente del C.O.N.I., dott. Giovanni Malagò

La Redazione

Crotone, venerdì 16 Luglio 2021.

Il dottore Claudio Carallo, dirigente del Moto Club Crotone Ugo Gallo e atleta dell’Accademia Karate Crotone, è stato insignito dal C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) dell’onorificenza della Stella d’Oro al Merito Sportivo. La comunicazione del riconoscimento sportivo è stata trasmessa dal presidente del C.O.N.I., dott. Giovanni Malagò, che così si è pronunciato nella missiva inviata allo stesso Carallo: “Caro dottor Carallo, Caro Claudio. Sono felice di comunicarti che il C.O.N.I. ti ha conferito la Stella d’Oro al Merito Sportivo, quale personalità del nostro mondo, come meritato riconoscimento per l’encomiabile impegno profuso – in prima linea- nell’azione di contrasto alla pandemia da virus Covid-19. Questa onorificenza è un omaggio alla tua ammirevole dedizione e alle gravose responsabilità di cui ti stai facendo carico nell’esercizio della professione, certifica la tua statura umana e la capacità di esprimere i valori autentici che ispirano in modo virtuoso nella quotidianità, sinonimo di orgoglio per tutto il movimento. A nome personale, e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, ti esprimo i più sinceri complimenti per questo doveroso tributo, e – in attesa della cerimonia di consegna – l’occasione mi consente di indirizzarti, insieme alla mia gratitudine, i più affettuosi saluti…sportivi!”. Motociclista e volontario contro la diffusione del Covid-19, il dott. Claudio Carallo, crotonese, dirigente medico di medicina interna presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Mater Domini di Catanzaro, è tra i più attivi dirigenti del Moto Club Crotone Ugo Gallo. Il dottore Carallo ha aderito da volontario, sin dall’inizio della pandemia nel 2020, alla richiesta della Protezione Civile che ha reclutato in tutto il territorio nazionale medici da inviare nelle zone più colpite dal coronavirus. Il dottore Carallo fu assegnato al centro Covid di Trento, dove, lo stesso, ha operato anche da ricercatore, nell’Aprile del 2020 e si è spostato poi in Catanzaro e in Campania. Dalla Calabria al Trentino per dedicarsi con coraggio a chi ha più bisogno e per dar manforte ai medici impegnati in prima linea. Carallo, appresa la notizia, così si è pronunciato: “sono orgoglioso di ricevere questa onorificenza sportiva, la più gratificante per chi, come me, fa parte del mondo dello sport. Ricevere una delle più alte onorificenze conferite dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano è per me motivo di grande soddisfazione e non può che rendermi molto orgoglioso di appartenere a questo mondo. Esprimo il mio vivo ringraziamento al C.O.N.I. per l’assegnazione di questo ambito riconoscimento. Desidero condividere questa onorificenza con gli amici del Moto Club e dell’Accademia Karate nonché con tutti coloro i quali sono impegnati in prima linea contro il Covid”. La consegna dell’onorificenza è avvenuta giorno 7 Luglio a Reggio Calabria presso l’Arena dello Stretto.

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pinbahis

dumanbet giriş

maltcasino

parisbahis

betcart

betforward

وان ایکس بت

مل بت

shartboro

بهترین سایت شرط بندی

1kickbet

betboro

تک بت

کانن بت

یاس بت

bahis siteleri

پری مچ

bord2shart

irantopbet

1xbet