1

Continua “Luglio in sport” a Cirò Marina con la tappa nazionale del Beach Volley nell’Arena Beach

foto archivio

Registrata una incoraggiante affluenza di turismo indotto che è andato oltre le aspettative. Il connubio, sport e turismo, quindi, sembra essere stata una strada giusta per far sì che la nostra  città, che si bisogna di tanto altro, ma per la volta dopo molti anni ha visto e vedrà, almeno si spera, il mese di luglio foriero di aspettative turistiche.
Come dicevamo, strutture alberghiere  e ricettive sono state al completo, non solo quelle della città ma anche i comuni vicinori, Melissa e Crucoli. Sono state scelte dalle varie società che hanno preso i contatti già dal mese di maggio, prenotando la loro presenza e i periodi secondo le loro richieste. Molte squadre con al seguito dirigenti e tecnici e qualcuna anche con familiari e tifosi, arbitri federali,  gruppi televisivi,  tutti sul nostro territorio a vivere oltre i momenti sportivi veri e propri, anche la nostra enogastronomia, le bellezze del nostro mare, l’accoglienza. Un aspetto quello dell’accoglienza che sentite varie società, è fatta di umanità, presenza, sostegno, accompagnamento, tradizione positiva del nostro sud e della Calabria in genere. Merito dell’ottima sinergia che è stata creata tra Federazioni sportive, Amministrazione Comunale, operatori economici, staff organizzativo, associazioni di volontariato indispensabili, settore arbitrale, del quale, il direttore, Giuseppe Caricato, ne è l’anima e il punto di riferimento unitamente a Francesco La Bonia coordinatore logistico per il settore accoglienza. Soddisfatti il Sindaco, Sergio Ferrari, l’assessore allo sport Ferdinando Alfì che hanno creduto e voluto questo progetto unitamente a tutta la squadra amministrativa, che sta producendo ricadute importanti sotto l’aspetto del rilancio turistico e dell’immagine della città che per questo mese è all’attenzione dei media locali, regionali e nazionali. Ora, è prossimo l’appuntamento con il Beach Volley e già, nella giornata di oggi, alcune giocatrici della squadra nazionale sono in città per la fase preparatoria e l’allenamento. Grande lavoro e instancabile regia del responsabile nazionale Giuseppe Caricato che sta predisponendo i campi da gioco per un torneo che si preannuncia di alto livello tecnico ed agonistico. “Le nazionali azzurre di beach volley, si ritroveranno insieme, oggi, martedì 20, per portare avanti un periodo di lavoro che terminerà domenica 25 luglio, a conclusione della tappa nazionale che si svolgerà a nella nostra città, scelta dalla Federazione a conclusione di un grande lavoro di concertazione con l’amministrazione Comunale. La Federazione Italiana Pallavolo ha scelto l’Arena Beach di Cirò Marina  come location per ospitare gli azzurri in questo collegiale, anche grazie all’esperienza del 2019 che ha messo in risalto le potenzialità della nostra location, sia sotto l’aspetto organizzativo che logistico e di accoglienza. Gli azzurri convocati sono: Jakob Windisch e Samuele Cottafava, Tobia Marchetto e Gianluca Dal Corso, la coppia medaglia di bronzo ai Campionati Europei under 20 Theo Hanni e Filippo Fusco, che si prepareranno anche in vista dei Campionati Mondiali under 21 in programma dal 24 al 29 settembre a Udon Thani (Thailandia). Non solo coppie maschili presenti a Cirò Marina. Prenderanno parte al collegiale anche le azzurre Chiara They e Sara Breidenbach, Valentina Gottardi e Aurora Mattavelli e Margherita Tega e Giada Bianchi.”. Soddisfatti il Sindaco Sergio Ferrari e l’assessore allo sport, Ferdinando Alfì, al momento alle prese anche con altri problemi che comunque non distolgono l’Amministrazione dall’impegno di questo  “Luglio in sport” che nei prossimi giorni, dal 22 al 25 avrà il suo clou.