...


Fisascat, avviati i lavori del Consiglio generale in vista dei congressi di ottobre

Sono stati avviati i lavori del Consiglio Generale della Fisascat Cisl Calabria e della Fisascat Cisl di Catanzaro, Crotone e Vibo che apriranno la fase congressuale di ottobre

La Redazione

Catanzaro, sabato 11 Settembre 2021.

«Obiettivo della Fisascat – ha affermato il segretario calabrese Fortunato Lo Papa – è quello di continuare a battersi per i bisogni e di diritti dei lavoratori, stando addosso a chi pensa di poterci passare sopra».

 «La fase congressuale servirà a fare il punto su questi ultimi quattro anni, consapevoli del fatto che la pandemia non è ancora un capitolo chiuso e che le limitazioni al lavoro per arginare la diffusione del virus hanno severamente colpito e messo in difficoltà i lavoratori», dice il sindacalista.

«Questa estate ha visto un’accelerata e un boom di presenze che ha dato ossigeno a turismo e commercio – spiega il cislino -, ma è ancora presto per potere scrivere la parola fine ad un momento di difficoltà che si è innestato su una crisi economica con radici profonde. Al di là delle varianti o meno del virus che arriveranno e delle possibili evoluzioni normative, il nostro obiettivo prioritario rimarrà la tutela dei lavoratori, dei loro diritti e della loro dignità».

«Per potere garantire un’adeguata ripartenza bisogna però seminare e creare le condizioni affinché l’occupazione e l’economia trovino nuova linfa. Magari – suggerisce Lo Papa – iniziando dalla formazione per creare figure in grado di incrociare la domanda e garantendo condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro che consentano di arginare ulteriori altri stop che porterebbero a raschiare il fondo delle casse dei lavoratori». «Preziosa – conclude – è in questo contesto la collaborazione con le istituzioni affinché si possa guardare al futuro ragionando sui passi possibili per la costruzione di un percorso fruttuoso».

image_print
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *