...


Atterraggio di emergenza all’Aeroporto di Crotone per un caccia F16, sganciato serbatoio su terreno a Melissa

A causa di un’avaria al motore, un caccia della Nato ha chiesto l’autorizzazione all’atterraggio di emergenza

La Redazione

Crotone, venerdì 19 Novembre 2021.

Il caccia F16, decollato stamattina dalla base Nato di Gioia del Colle, è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza, a causa di un’avaria al motore, nell’aeroporto di Crotone.
Prima di atterrare l’aereo ha sganciato in un terreno agricolo nelle campagna nel Comune di Melissa, uno dei serbatoi, che è stato recuperato dai vigili del fuoco e dai carabinieri. L’ F16 è atterrato utilizzando l’apertura del paracadute per frenare la corsa.
    A bordo del velivolo militare, che era in volo d’addestramento, c’erano un pilota e un copilota di cui non è stata resa nota la nazionalità.
    L’F16 attualmente è fermo sulla pista dell’aeroporto crotonese in attesa dell’arrivo dei tecnici da Gioia del Colle per la riparazione del motore del velivolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *