Atto vandalico contro una comunità scolastica di Isola Capo Rizzuto

Lucia Sacco

Appreso dell’ennesimo atto vandalico perpetrato contro una comunità scolastica di Isola Capo Rizzuto, in questo caso specifico, dell’infanzia, non posso, come Dirigente anch’io, di un Polo D’Infanzia seppur gestito da Cooperativa, associarmi allo sdegno e al senso di frustrazione che  si prova. Negli anni anche noi siamo stati colpiti da  soggetti vigliacchi e ignobili  e per tanto ancor di più ci sentiamo vicini e solidali con la dirigente, Simona Prochilo, con il personale tutto, condividendone le amare sensazioni, ma anche il coraggio di andare avanti uniti per il bene dei bambini in primis, delle famiglie e dell’intera comunità civile. Esprimiamo pertanto a nome personale e dell’intera famiglia del Polo D’Infanzia Baby Kinder Park, la nostra più totale solidarietà e vicinanza, sperando che prima o poi, la giustizia, se non quella giudiziaria, quella divina, punisca gli autori.