Riunito online il circolo Fratelli d’Italia “Nino Covelli” di Cotronei con il Coordinatore provinciale De Simone

Ha introdotto Francesco Urso, che dopo i saluti di rito, ha evidenziato l’importanza di continuare un lavoro iniziato qualche mese fa ed ha ribadito quanto sia importante allargare la nostra visione politica al fine di riprendere un dialogo importante con i cittadini, ormai sfiduciati da una politica volta soltanto all’acquisizione di cariche o di ruoli: “Per essere attrattivi bisogna trasmettere al cittadino fiducia, affidabilit , attenzione al territorio e senso di responsabilit , principi che sta coltivando solo Fratelli d’Italia sul piano nazionale e territoriale”, pensiero condiviso anche da tutti gli iscritti
Il dibattito   proseguito con gli interventi di vari militanti, Guarascio, Ventura, Lazzaro e del Prof. Gallo, che hanno precisato quanto sia fondamentale migliorare la comunicazione, soprattutto attraverso i social, considerando anche l’imminente apertura del tesseramento. Inoltre, si   voluto sottolineare quanto sia importante l’unit  di gruppo per il raggiungimento degli obiettivi non solo elettorali, ma anzitutto sociali.
L’incontro ha avuto anche come punti all’ordine del giorno argomenti di discussione in merito all’organizzazione del partito a livello territoriale e la programmazione della relativa attivit  politica. Il presidente Urso ha espresso la volont  di creare un direttivo cittadino, che possa essere d’aiuto alla sua figura. Sono state poste le basi programmatiche per l’avvio di nuove iniziative di carattere politico, sociale e di individuazione delle problematiche da porre, qualora sia necessario, all’attenzione della nuova amministrazione, comunale e regionale.
Ha concluso De Simone, che dopo aver chiarito le linee principali delle dinamiche provinciali, ha ribadito che “Il nostro obiettivo   quello di essere sempre pi  protagonisti nella politica del nostro territorio, grazie soprattutto ad un collegamento diretto con i nostri esponenti istituzionali in regione. A tal proposito chiederemo una serie d’incontri, locali, provinciali e regionali, dove ogni circolo avr  la facolt  di portare idee e tematiche allo scopo di migliorare la condizioni sociali ed economiche della nostra terra”, puntualizzando anche l’importanza di Cotronei all’interno del panorama provinciale.

[wp_ad_camp_4]