Saccomanno (Lega): estendere il Taser per la sicurezza anche in Calabria

La nota del Commissario Regionale Lega, Giacomo Francesco Saccomanno

Stranamente la Calabria non risulta tra le regioni e le città per l’utilizzo del Taser! Eppure, trattasi di regione che, sicuramente, sui problemi della sicurezza merita la maggiore attenzione possibile. Sarebbe auspicabile, per come riferito da Matteo Salvini e da Nicola Molteno, che il Taser, strumento indispensabile per tutelare l’incolumità e la sicurezza degli operatori delle Forze di Polizia, e, comunque, arma di difesa e non di offesa, di sicurezza e non di violenza, possa essere utilizzato da tutte le Forze di Polizia, comprese quelle del sistema penitenziario. Un’arma che rappresenta, certamente, un deterrente straordinario per la difesa e che, comunque, raffigura una garanzia di tutela e per la trasparenza nell’operato delle donne e degli uomini della Polizia, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del sistema penitenziario. Grazie alla Lega ed alle sue azioni concrete, finalmente, per la sicurezza ed il controllo del territorio, si potrà utilizzare la pistola elettrica che, però, deve essere estesa a tutte le regioni e città.