Cariati, domenica 27 Marzo si è aperto il sipario per ViviTeatro

La commedia narra delle vicende della famiglia Musino composta da due genitori avanti con l’età, tre figli con personalità fortemente diverse e una figlia portatrice di handicap.
L’intera scena si svolge all’interno della sartoria Musino guidata dalla signora Musino e dall’eccentrico capofamiglia che di tanto in tanto sfoggia a modo suo le sue arti di attore mancato. Mamma e papà ormai anziani e con una figlia da accudire convocano un giorno i tre figli in casa propria per chiedergli aiuto e collaborazione ma i figli sembrano non gradire troppo l’eventuale presenza dei genitori e della sorella nella propria vita. Sono costretti quindi a trovare una soluzione alternativa, contemplando nelle varie ipotesi anche quella più drastica.
Ma, nell’esercizio di questo diabolico piano, qualcosa succede e pertanto sono costretti a cambiare le carte in tavola. Sorpresi dall’imprevisto, e cercando goffamente di salvare capre e cavoli per insabbiare tutto il piano precedentemente “approvato”, si renderanno protagonisti di un finale travolgente.
Grande plauso a tutti gli interpreti che hanno catturato il pubblico fin dalle prime battute.
Il presidente dell’associazione Nella Ciccopiedi Francesco Filareti invita alla partecipazione dandovi appuntamento al prossimo evento