Cirò, oggi 27 aprile. Consiglio comunale 5 punti ordine del giorno tra cui: Associazione tra i comuni di Cirò Marina, Cirò, e Cerenzia

E’ previsto per oggi 27 aprile alle ore 19  il consiglio comunale convocato dal presidente del consiglio Mario Sculco. Cinque i punti all’ordine del giorno tra cui: Associazione tra i comuni di Cirò Marina, Cirò, e Cerenzia (art. l c. 534-535, legge 30 dicembre 2021 n. 234) finalizzata all’assegnazione ai comuni di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale. Approvazione schema di accordo tra gli Enti partecipanti; Regolamento di Polizia Rurale; Acquisizione Sanante – Lavori di intervento di somma urgenza per eliminazione pericolo dell’abitato causato dalla frana avvenuta tra Viale Pugliese e via Giostra del Centro Abitato – Dichiarazione di interesse pubblico dell’opera e acquisizione ex art. 42-Bis del D.P.R. 327/2001 dell’area utilizzata per tale opera; ed infine quinto punto -Comunicazione del Presidente del Consiglio – Dott. Mario Sculco,  inerente sicuramente le sue dimissioni  visto la  sua nuova candidatura a Sindaco per le prossime elezioni previste il 12  Giugno. Intanto già si intravedono i prossimi schieramenti uno: capeggiato dal sindaco uscente Francesco Paletta, l’altro capeggiato dall’attuale presidente del consiglio Mario Sculco. Intanto si apprende che nella prossima lista del sindaco uscente Francesco Paletta dovrebbero essere  riconfermati i consiglieri uscenti Giuseppe Mazziotti, Mario Romano, Cataldo Scarola, Giovanna Stasi, ad oggi ancora  non hanno dato la loro adesione invece i consiglieri uscenti Enza Cortese, Francesco Mussuto, Francesco De Fine. Sempre della nuova lista di Paletta si fanno i nomi di alcuni new entry tra cui Giuseppe Caligiuri, Margherita Lettieri,  Salvatore Crapisto, Antonella Cinefra, Anna Senatore, Margherita Russo che potrebbero aderire alla lista Paletta. Mentre nella lista dell’altro candidato a sindaco Mario Sculco si scorgono i nomi di Fortunato Strumbo, Valentina Virardi, Martina Virardi, Teresa Bruno, Salvatore Mazzone, Federica Brancadoro, Salvatore Giardino, Nicodemo Giglio, Andrea Grisafi, che potrebbero aderire alla lista di Sculco.