Calcio a 5, campionato Futsal Serie D: Atletico San Lucido vs Real Krimisa 2-4

Real krimisa ritrova vittoria e testa della classifica.

La lotta per la C2 è sempre più accesa, tant’è che in questo weekend si sono nuovamente rimescolate le posizioni di testa della classifica.

Il Real Krimisa ritorna dalla trasferta di San Lucido con una vittoria importantissima, infatti, approfittando della sconfitta della Sportiva Cariatese nel Derby di Cariati contro la Folgore, riconquista la testa della classifica.

         Ora a due partite dal termine la classifica è capeggiata dal Real Krimisa con 38 punti seguita a ruota dalla folgore con 37 punti e dalla Sportiva Cariatese con 36 punti.

        Nonostante le assenze (tra ragazzi che non sono riusciti a liberarsi e altri che nonostante infortuni erano presenti in lista solo per dare manforte ai compagni) il Real Krimisa sa che l’unico risultato doveva essere la vittoria, così è stato, infatti i ragazzi sono entrati in campo con la giusta concentrazione senza fretta.

       Il primo tiro in porta, dopo una prima parte di studio, è di marca Sanlucidana con Abate che cerca la rete, ma Gentile è attento e para senza difficolta.

Al minuto n° 9 Ceravolo ruba palla seve di prima Mummolo, la sua conclusione sfiora l’incrocio dei pali.

Azione che prelude alla rete del vantaggio cirotano infatti, un minuto più tardi De Bertolo recupera palla e si invola sulla destra, serve Ceravolo per la rete del 0.1.

 Dopo appena 5 minuti arriva la rete del pari, con Abate che entra centralmente e punisce Gentile.

Il Real Krimisa non ci stà e comincia con insistenza a cercare il nuovo vantaggio, già un minuto più tardi De Bertolo appoggia su Mummolo che di prima calcia in porta, la palla impatta violentemente sulla traversa, pochi minuti più tardi è ancora Mummolo che, servito da Ceravolo, calcia di poco sulla traversa.

Al 25 è Ceravolo che fa tutto da solo, ruba palla si auto-lancia prova a beffare il portiere in uscita ma Bruno è bravo a chiudere la porta.

Sul finale di tempo arriva il nuovo vantaggio, Mummolo vede e serve Ceravolo che si accentra e scaglia la palla in rete per il 2:1 che chiude il primo tempo.

Il secondo tempo inizia con azioni ed occasioni da entrambe le parti ma, Bruno da una parte e Dima dall’altra, fanno buona guardia. La rete del 3:1 per i cirotani arriva al minuto n° 10 con Ceravolo che va via sulla destra e trova l’angolino basso.

Il Real Krimisa controlla agevolmente con Bastone che dirige la fase difensiva in modo ordinato e con Dima che chiude le poche occasioni che si procurano gli avanti del San Lucido, fino al 27 quando il solito Ceravolo ruba palla ed a tu per tu con il portiere lo punisce con un delizioso Scavetto.

Al 29° accorcia le distanze il San Lucido con Brusco che si fa trovare pronto sul secondo palo ed insacca la rete del 2:4

In pieno recupero Ceravolo ha la possibilità di segnare la rete per la sua cinquina personale su tiro libero, ma l’ottimo Bruno riesce a parare.

La partita si chiude al 4° minuto di recupero portando il Real Krimisa di nuovo in vetta.

Nel prossimo turno di campionato sabato 7 Maggio alle ore 15.00 la squadra di mister Lerose sarà ospite del New Futsal Umbriatico con un solo intento, vincere per mantenere vivo il sogno promozione.