Crotone, all’AKC un Oro due Argenti e un Bronzo alle fasi regionali di qualificazione juniores

Il team juniores dell’Accademia karate Crotone ci ha regalato la prima bella soddisfazione di questa fase regionale di qualificazione al campionato Italiano svoltasi presso il Centro Polifunzionale “Pasqualino Gagliardi” di Lamezia Terme“.

Siamo abbastanza soddisfatti – hanno detto i responsabili di settore M° Rosario Stefanizzi( (Kumite) e M° Luigi Galea (Kata) – è stata una ripresa sudata che alla fine ci ha premiato con qualche medaglia  di qualità.  

Per quanto riguarda le ragazze buona la prova di Desire Lumare che è salita sul podio per ben due volte, la prima con la medaglia d’Argento nella specialità del Kata (esercizio a solo) seguita da quella d’Oro nel Kumite( Combattimento libero) nella categoria-66kg.

Buona anche la prova dei ragazzi  con Andrea Cafarda  che ha conquistato l’Argento nel Kata mentre, nel Kumite, la medaglia d’Argento è arrivata anche per Salvatore Gaetano nella categoria -86kg. A chiudere la giornata Antonio Oliverio che si è piazzato al terzo posto con la medaglia di Bronzo nei -76kg.

“Avevamo bisogno di un’iniezione di fiducia per ripartire -hanno detto all’unisono i ragazzi dell’AKC – è stato un periodo difficile e questa prova ci voleva.

La verità, comunque, è che abbiamo commesso tanti errori, diversi e individuali che ci hanno privato delle medaglie più pesanti. Errori da analizzare a mente fresca e sui quali lavorare affinché non vengano più commessi. Resta l’amarezza – dice il Presidente dell’AKC Enzo Migliarese – di non aver portato a casa il massimo risultato ma, lo sport, passa anche da questo, siamo una squadra ambiziosa e motivata e l’appuntamento è solo rimandato. Ora il pensiero è rivolto alla finale nazionale, infatti, gli Atleti si sono tutti qualificati nelle rispettive categorie ed a loro va ad aggiungersi anche Salvatore Valente nei 50kg che avendo conquistato la medaglia di bronzo nella finale nazionale 2021 è qualificato di diritto.