Calcio a 5, campionato Futsal Serie D: New Futsal Umbriatico vs Real Krimisa 4-7

Real Krimisa vince il derby crotonese ma perde il campionato per un regolamento che ha penalizzato oltremodo la squadra cirotana.

Infatti, a causa dell’esclusione del Parenti a seguito della seconda rinuncia, il nuovo regolamento Noif (art. 53 comma 3 variato nel 2019) prevede “Qualora una società si ritiri dal campionato o ne venga esclusa, tutte le gare disputate nel corso del campionato non hanno valore per la classifica, che viene formata senza tenere conto dei risultati delle gare della società rinunciataria od esclusa

A differenza del Real Krimisa e della Folgore  La Sportiva Cariatese a perso contro il Parenti, quindi ciò comporta una decurtazione di 6 punti al Real Krimisa ed alla Folgore e nessuno alla Sportiva Cariatese ritrovandosi un regalo inaspettato quanto immeritato, la testa della classifica. Quindi, limitandoci alla testa della classifica si è passati da 1° Real Krimisa con 41 punti, 2° Folgore con 40 punti e 3° La Sportiva Cariatese con 39 punti,  a  1° La Sportiva Cariatese con 39 punti 2° Real Krimisa con 35 punti, 3° Folgore con 34 punti.

Oltretutto la squadra esclusa fece ricorso in quanto il loro pulmino a causa di un’avaria li ha lasciati a piedi, come da referto dei Carabinieri, mentre la lega bocciava il ricorso in quanto pur essendo stato fatto nei termini (24 ore), procedevano al pagamento dei diritti di ricorso oltre le 24 ore.

Tutto ciò porta alla premiazione di una squadra alla quale è stato abbuonata una sconfitta mandando a farsi benedire la tanto auspicata meritocrazia.

Le evidenze fin’ora descritte hanno fatto passare in second’ordine la fredda cronaca dell’incontro vinto dal Real Krimisa per 7:4 grazie alle reti di Mummolo(3) Ceravolo(3) e De Bertolo Giuseppe. Per il Real Krimisa mentre le reti del New Futsal Umbriatico sono state realizzate da Scigliano (3) e Salvati. In attesa dei playoff  che verranno disputati contro gli amici della Folgore, c’è ancora da onorare il campionato affrontando nell’ultima partita di campionato sabato 14 maggio alle 15.00 presso la struttura “Eurogol” di località Difesa Piana il Cetraro, per mantenere almeno il secondo posto!