Uomo forte, risultati deboli: occhio ai conti e frasi dure, ma la prima Juve di Arrivabene è un flop

Uomo forte, risultati deboli: occhio ai conti e frasi dure, ma la prima Juve di Arrivabene è un flopArrivato col rigore del manager inflessibile, il nuovo amministratore delegato bianconero ha lasciato il segno per dichiarazioni rumorose senza imporsi in termini di successi, come era già stato in Ferrari
continua a leggere su La Gazzetta dello Sport>>